23/11/2020 ore 23:26
Terni: 22enne da in escandescenze dentro a un bar, lancia cucchiaini e morde i poliziotti
Un nigeriano di 22 anni è stato arrestato per violenza, resistenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane è stato fermato in un bar di via Lungonera Savoia, dagli agenti dell'8° Reparto Mobile di Firenze, in collaborazione con i colleghi della Squadra Volante ternana. L'uomo, dopo aver ordinato da bere insieme ad un suo connazionale, avrebbe iniziato a lanciare i cucchiaini all’interno del bar. E' stato invitato, inutilmente, a calmarsi ed il suo comportamento è continuato anche dopo l'arrivo dei poliziotti. Il giovane si è addirittura scagliato contro di questi, colpendoli e mordendoli. Alla fine il nigeriano è stato bloccato e condotto nelle camere di sicurezza della questura. Stamattina verrà giudicato per direttissima. Gli agenti, feriti alle mani, alle ginocchia ed uno anche ad un occhio, sono stati affidati alle cure dei sanitari. E' opportuno ricordare che il 22enne è entrato in Italia come richiedente asilo, e che la richiesta gli è stata rifiutata ad ottobre dalla Commissione territoriale competente. Contro questa decisione il nigeriano aveva ha presentato ricorso.
16/11/2015 ore 11:30
Torna su