27/11/2020 ore 21:29
Terni: nessun pericolo di contagio per la donna colpita da meningite, le condizioni della 45enne permangono tuttavie gravissime
Non ci sarebbero rischi di contagio. E questo è un fatto molto importante che permetterà a decine di famiglie di tirare un sospiro di sollievo. La maestra di 45 anni, che da venerdi corso si trova ricoverata nel reparto di rianimazione del "Santa Maria" di Terni, data la forma di meningite che lha colpita, non avrebbe potuto contagiare nessuno. A spiegarlo in una nota è la direzione sanitaria del nosocomio ternano. "La direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliera di Terni - si legge in un bollettino medico -, comunica che i risultati degli esami effettuati nel laboratorio di biologia molecolare hanno confermato una meningoencefalite da Streptococcus pneumoniae, la forma (non diffusiva) che più frequentemente si associa alle complicanze di una pansinusite purulenta. Rimangono, tuttavia, gravissime le condizioni della paziente".
10/11/2015 ore 13:40
Torna su