25/11/2020 ore 18:30
Regionali 2015: Catiuscia Marini continuerà a guidare l'Umbria fino al 2020, ha battuto di misura Claudio Ricci
Con il 42,78% Catiuscia Marini (Centrosinistra) è stata riconfermata presidente della Regione Umbria per il prossimo quinquennio. Claudio Ricci, candidato presidente per la coalizione di Centrodestra si è attestato al 39,27%. A seguire, Andrea Liberati (Movimento 5 stelle) con il 14,31%, Michele Vecchietti (L'Umbria per un'altra Europa) 1,57%, Simone di Stefano (Sovranità prima gli italiani) 0,66%, Amato John De Paulis (Alternativa riformista) 0,58%, Aurelio Fabiani (Casa rossa) 0,49%, Fulvio Carlo Maiorca (Forza Nuova) 0,35%. Per quanto concerne le singole liste all'interno delle coalizioni, questi i risultati definitivi. (Centrosinistra - Marini presidente: 43,25%: Partito Democratico 35,75% (10 seggi), Umbria civica e popolare 1,47% (nessun seggio), Umbria più uguale 2,56% (1 seggio), Socialisti e riformisti 3,37% (1 seggio). (Centrodestra - Ricci presidente: 38,56%): Lega Nord 13,99% (2 seggi), Ricci presidente 4,49% (1 seggio), Fratelli d'Italia-An 6,24% (1 seggio), Forza Italia 8,54% (1 seggio), Cambiare in Umbria 2,67% (nessun seggio), Per l'Umbria popolare 2,64% (nessun seggio); Movimento 5 Stelle 14,56 per cento (2 seggi); L'Umbria per un'altra Europa 1,58% (nessun seggio); Sovranità prima gli italiani 0,67% (nessun seggio); Alternativa riformista 0,55% (nessun seggio); Casa rossa 0,47% (nessun seggio); Forza nuova 0,36% (nessun seggio).
1/6/2015 ore 10:20
Torna su