25/11/2020 ore 17:28
Terni: tentano di sfondare la vetrina del bar Pazzaglia per rubare, un dipendente interviene ed i ladri lo aggrediscono
Tentano di sfondare la vetrina del bar Pazzaglia in corso Tacito a Ternni ma vengono "disturbati" da un dipendente che viene malmenato dai ladri. Il drammatico episodio Ŕ accaduto la scorsa notte, intorno alle 3, presso il noto bar del capoluogo. L'esercizio aveva chiuso da poco e uno dei dipendenti si fermato in corso Tacito a fare due chiacchiere con degli amici. Ad un certo punto l'uomo avrebbe sentito un allarme suonare e sospettando che si trattasse dell'impianto antifuro del bar si Ŕ avvicinato. Qui avrebbe visto un individuo che stava prendendo a martellate la vetrina laterale del bar. Il dipendente gli avrebbe urlato qualcosa, ma il malvivente gli avrebbe risposto per le rime. La situazione Ŕ precipitata quando due energumeni, stando al racconto del proprietario del bar, avrebbero aggredito alle spalle e riempito di botte il dipendente. Poi il terzetto si Ŕ dato alla fuga. Il furto Ŕ stato sventato ma il poveretto Ŕ stato preso a botte e ricorderÓ per un pezzo questa brutta esperienza.
31/5/2015 ore 14:57
Torna su