03/06/2020 ore 04:17
Doveva scontare 7 mesi di carcere, viene beccato dalla polizia mentre gioca alle slot
Doveva scontare sette mesi di prigione per una serie di truffe commesse in Toscana dal 2008 al 2010, ma se ne andava in giro a giocare alle slot machine. Un 58enne originario di Montalcino (Siena) è stato arrestato dalla Squadra Volante della Questura in una sala giochi di Maratta. Gli agenti sono entrati per un controllo di routine, chiedendo i documenti ai presenti e l’uomo, intento a giocare, ha detto che prima sarenne andato in macchina a prendere una sigaretta. Gli agenti lo hanno seguito, impedendogli di fuggire, e dai controlli è emerso che sul capo dell’uomo, pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso ad aprile dal Tribunale di Arezzo. Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che anche l’auto di grossa cilindrata che guidava, era frutto di un’appropriazione indebita ai danni di un autonoleggio di Perugia. L’auto è stata sequestrata e l’uomo è stato arrestato e portato al carcere di via Sabbione.
27/6/2013 ore 13:51
Torna su