26/05/2020 ore 15:20
Evade dai domiciliari, arrestato, processato e temporaneamente rispedito a casa
I carabinieri della stazione di Terni hanno arrestato per evasione un ternano 38enne nullafacente, pluripregiudicato. L'uomo si trovava agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori per una rapina commessa nel 2011 ad una tabaccheria di Collestatte Piano, reato per cui era stato arrestato in flagranza dai militari della stazione di Arrone. A richiedere l'intervento die militari sono statig li stessi genitori in quanto il figlio aveva un atteggiamento minaccioso e provocatorio nei loro confronti ed era in uno stato di forte agitazione, dovuto forse all’assunzione di droga. I militari hanno rintracciato l’uomo, che nel frattempo era uscito dall’abitazione per allontanarsi, nelle vicinanze dello stabile, bloccandolo ed arrestandolo per il reato di evasione. Dopo una notte passata in camera di sicurezza, l’arresto è stato convalidato ed il giudice ha ripristinato per l’uomo gli arresti domiciliari, sempre presso l’abitazione dei genitori, mentre l’udienza per l’evasione è stata fissata per il mese di giugno.
19/3/2013 ore 12:27
Torna su