04/06/2020 ore 18:20
Di notte alla guida ubriachi, altri due giovani vengono denunciati dai carabinieri
Guidava con in corpo un tasso alcolemico pari a più del doppio del limite consentito dalla legge. Insomma era più che in stato di abbrezza. In un altro caso l'alcol test ha rilevato un superamento più leggero, ma sempre ben oltre il limite di legge. Ancora una volta protagonisti di una vicenda che ha a che fare con l'alcool sono dei giovani. Pochi giorni ad essere denunciato dai carabinieri di Amelia era stato un 25enne, stavolta i protagonisti hanno 26 e 20 anni. I controlli sono stati effettutati nel comprensorio orvietano dai carabinieri della Compagnia di Orvieto. I risultati dell'ampia battuta fatta dai militari parla di tre persone denunciate, due patenti di guida ritirate per guida in stato di ebbrezza alcolica ed un veicolo sequestrato ai fini della confisca, Nel corso del servizio, effettuato mediante l’utilizzo dell’etilometro e precursore, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza un giovani moldavo, 20enne, trovato alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico pari tra l’1,01 g/l. A Ficulle, i militari della locale stazione hanno invece sorpreso un 26enne che guidava benchè avesse in corpo un tasso alcolemico pari a 1,97 g/l, più del doppio del limite consentito. Per quest’ultimo oltre al ritiro della patente, è scatterà anche la confisca dell’autovettura che gli è stata sequestrata.
Infine i carabinieri di Fabrohanno sorpreso un cittadino rumeno che era alla guida di un furgone, privo di assicurazione e privo di patente di guida, anche per lui è scattato il deferimento all’Autorità Giudiziaria.
18/3/2013 ore 11:35
Torna su