26/11/2020 ore 02:42
E' di Antonio Micheli il corpo dell'uomo trovato impiccato nei boschi di Montecastrilli
Anche l'ultimo dubbio Ŕ stato fugato. Il corpo dell'uomo trovato impiccato qualche ora fa nei boschi di Montecastrilli Ŕ quello di Antonio Micheli, il 41enne narnese scomparso sabato 21 luglio, dopo essere uscito dalla sua abitazione di Morellino nei pressi di Narni Scalo. La sua automobile era stata ritrovata in una piazzola di sosta lungo la E/45, i fari erano accesi con la chiave inserita nel quadro. Le ricerche dell'uomo erano scattate immediatamente in tutta la zona prossima al luogo del ritrovamento della vettura, anche con l'ausilio di cani da ricerca. Il cadavere, impiccato ad un albero, si trovava in una zona impervia e molto nascosta ed Ŕ stato solo grazie alla caparbietÓ dei carabinieri che Ŕ stato possibile ritrovarlo. I militari in mattinata hanno organizzato l'ennesima battuta nella zona andando a scrutare angoli difficili e remoti dove si pensava che nessuno mai si fosse potuto calare. la famiglia di Micheli Ŕ giÓ stata avvertita dalle forze dell'ordine.
3/8/2012 ore 18:00
Torna su