25/11/2020 ore 17:45
Rapina all'alba in una stazione di servizio alle porte di Terni, arrestato un cinquantenne del posto
Si è presentato con un coltello in mano presso un'area di servizio situata lungo la SS 3 bis, alle porte di Terni, per compiere una rapina. Erano le 4 di questa mattina e la commessa dell'area di servizio ha capito che l'uomo, un pregiudicato ternano di 50 anni, non stava certo scherzando. L'uomo, minacciando la donna con il coltello, si è fatto consegnare 700 euro in contanti e vari gratta e vinci, poi si è dato alla fuga. La commessa ha immediatamente dato l’allarme e poco dopo una pattuglia dei carabinieri del radiomobile di Terni hanno intercettato e bloccato il rapinatore lungo la stessa statale, mentre a bordo di un'auto stava scappando in direzione di Perugia. A bordo della macchina è stata ritrovata la refurtiva ed il coltello utilizzato per la rapina. L’uomo, che già in passato si era reso protagonista di analoghe vicende, è stato associato al carcere di Sabbione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
19/7/2012 ore 12:10
Torna su