29/11/2020 ore 02:59
Pensionato di Amelia denunciato dai carabinieri, in casa aveva una pistola e alcune cartucce
La passione per le armi a quanto pare coinvolge più di qualcuno. Dopo l'arrestod el 61enne ternano che sparava con una carabina ai passanti dalla finestra della sua abitazione, i carabinieri della stazione di Amelia hanno denunciato a piede libero un pensionato del luogo per detenzione abusiva di arma comune da sparo e del relativo munizionamento. I militari, nel corso di un controllo eseguito presso l’abitazione dell’anziano, hanno rinvenuto una pistola semiautomatica calibro 6,35 di produzione belga, con cinque cartucce. Nel corso dei successivi controlli e dei relativi riscontri è venuto fuori che l’arma era detenuta dall’anziano amerino senza le prescritte autorizzazioni e pertanto gli è stata immediatamente sequestrata insieme alle pallottole. L'uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Terni.
16/7/2012 ore 17:01
Torna su