07/06/2020 ore 04:12
Denunciati cinque giovani rumeni trovati di sera a Piediluco con in auto arnesi atti allo scasso
In cinque, a bordo di un’auto con targa straniera, tenendo un’andatura sospetta, dopo le otto di ieri sera, nelle vicinanze di Piediluco, in una zona piena di villeggianti. Tanto è bastato per far scattare l’allarme ed a mettere in movimento la polizia. Al 113 è arrivata la segnalazione della presenza di una macchina con a bordo cinque persone, probabilmente armate. Immediatamente, grazie alla presenza sul territorio di pattuglie delle Volanti e con l’ausilio di pattuglie dei carabinieri, l’auto è stata individuata e fermata. Le persone a bordo, tutte di nazionalità rumena, di età compresa fra i 17 e i 26 anni, sono state perquisite ed identificate. Tre di loro, tra cui il diciassettenne, sono risultate già gravate da precedenti di polizia per furto, rapina e truffa. A bordo dell’auto, è stato trovato un cacciavite in acciaio lungo oltre 30 cm, sul cui possesso non è stata fornita alcuna giustificazione. Per questo motivi i tre pregiudicati: di 17 e 20 anni, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Le perquisizioni domiciliari effettuate in due delle loro abitazioni, nella zona di Borgo Rivo, hanno dato esito negativo. Tutti e cinque i giovani sono nullafacenti.
11/7/2012 ore 15:43
Torna su