26/05/2020 ore 13:55
Accoltellamento in piazza Solferino, ferito gravemente un ternano, arrestati tre rumeni
Tentato omicidio. Con questa grave accusa i carabinieri del Norm di terni hanno arrestato tre rumeni, pluripregiudicati, che sarebbero responsabili di un accoltellamento ai danni di un 25enne ternano. I tre stranieri intorno alle 4 di mattina, presumibilmente in stato di ebbrezza, si trovavano in piazza Solferino dove si sarebbero avvicinati ad un gruppo di ragazzi ternani intenti a fumare delle sigarette fuori da un locale dove stavano festeggiando il compleanno di uno di loro. Stando a quanto riferito dai militari i tre, senza apparente motivo , avrebbero aggredito i ragazzi del posto, prima verbalmente poi provando a colpirli con calci e pugni. Durante la collisione, uno dei rumeni avrebbe sferrato due fendenti con un coltello contro uno dei ternani che veniva colpito alla schiena all'altezza dei reni, dandosi poi alla fuga. Il ferito, salvato probabilmente dal fatto di avere un fisico massiccio, nonostante le coltellate lo abbiano raggiunto in una zona vitale del suo corpo, stato trasportato presso l'ospedale "Santa Maria" dove si trova ricoverato nel reparto di chirurgia toracica. Per lui la prognosi di 40 giorni. I tre rumeni sono stati invece rinchiusi nelle camere di sicurezza del comando provinciale dei carabinieri di via Radice a Terni.
13/2/2012 ore 11:59
Torna su