23/11/2020 ore 23:50
Detenzione ai fini di spaccio e ricettazione di oggetti rubati, in carcere due ragazzi e una ragazza
Tre giovani sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile di Terni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione. Il provvedimento è stato emesso dal gip Pierluigi Panariello, su richiesta del sostituo Elisabetta Massini. Destinatari sono stati due uomini ed una donna: un domenicano di 21 anni, un albanese della stessa età ed una ragazza domicana di 22 anni. I reati contestati vanno dall’illecita detenzione di sostanze stupefacenti, (uno dei giovani è stato trovato in possesso di una quantitativo di marjuana necessario per il confezionamenti do 40 dosi e l'altro è stato colto nell’atto di vendere sostanza psicotropa della stesse specie a giovani appena maggiorenni), alla ricettazione di biciclette rubate ad adolescenti davanti alle scuole superiori. I reati sono stati consumati in varie parti della città ma sempre in luoghi frequentati da comitive di giovani, vittime ed allo stesso tempo clienti dell’oggetto dei reati accertati.
22/12/2011 ore 0:30
Torna su