25/11/2020 ore 18:25
Terni: sarà un Natale più allegro per i bimbi ricoverati al Santa Maria, grazie a "I Pagliacci"
Giorni pieni di appuntamenti nel nome della solidarietà per volontari dell’associazione "I Pagliacci", da anni impegnati nel reparto di pediatria dell’azienda ospedaliera di Terni per rendere meno pesante il ricovero dei piccoli degenti. Il primo appuntamento è quello di sabato 10 dicembre. Dalle 17 in poi, nella sala dell'Orologio, al Caos, i Pagliacci presentano il calendario 2012. Dodici mesi arricchiti con tante foto, con disegni e lettere. “In copertina - dice Alessandro Rossi, presidente dell’associazione - il disegno di un nostro piccolo amico conosciuto proprio in Pediatria. Con il ricavato acquisteremo strumenti da donare alla clinica pediatrica dell'azienda ospedaliera di Terni, al centro di neuropsichiatria infantile e al Baobab”. Un evento da non perdere, con i bambini che, durante la presentazione dei calendario, potranno giocare con i Pagliacci in un pomeriggio di svago e allegria. Nel periodo che precede il Natale i volontari saranno come sempre impegnati in tutti i luoghi dove le persone hanno bisogno di un sorriso, di un segno d’affetto. “Sabato 17 dicembre - dice Alessandro Rossi - saremo la mattina all'asilo la Chiocciola e nel pomeriggio a Penna in Teverina per una raccolta fondi. Stiamo poi organizzando incontri in due centri per anziani della provincia e nell'asilo di Marmore”. L’attività centrale dei Pagliacci resta quella tra i piccoli degenti del “Santa Maria”. Da sei mesi i volontari hanno raddoppiato la presenza in ospedale. “Anche in questo periodo andremo in pediatria tutti i martedì e venerdì, come ormai facciamo da tempo. La vigilia di Natale porteremo dei doni da regalare ai bambini ricoverati in pediatria e ai bambini del Baobab, all'interno del centro di neuropsichiatria infantile e dell'età evolutiva (ex Sim Infanzia)”.
9/12/2011 ore 0:48
Torna su