30/11/2020 ore 05:33
La polizia arresta uno spacciatore di 30 anni trovato in possesso di 80 grammi di cocaina
Gli investigatori della Sezione Narcotici della Squadra Mobile di Terni lo hanno fermato in piazzale della Rivoluzione Francese, nei pressi del terminal dei bus di linea. L'uomo era stato individuato poco prima, mentre scendeva da un autobus davanti alla stazione ferroviaria, dove gli agenti stavano svolgendo un servizio di appostamento mirato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un cittadino nigeriano di 30 anni, al momento domiciliato presso la Caritas di Terni, già noto ai poliziotti come spacciatore. Per questo hanno deciso di seguirlo in tutti i suoi spostamenti, che lo hannisto muoversi dapprima verso un bar e poi in direzione del terminal dei bus. L’uomo aveva un atteggiamento più che sospetto: si muoveva a scatti, con passo affrettato e sempre lanciando sguardi in tutte le direzioni, un pò come se aspettasse qualcuno e volesse individuare possibili pericoli. Gli agenti hanno così deciso di fermarlo per un controllo e di perquisirlo. Nascosto negli slip lo straniero aveva un piccolo involucro di cellophane termosaldato contenente circa 51 grammi cocaina. Durante la successiva perquisizione domiciliare gli investigatori hanno trovato altri 30 grammi di cocaina divisi in tre involucri pronti per la vendita. Al termine dell’attività lo spacciatore è stato arrestato e condotto in carcere a Sabbione.
16/11/2011 ore 12:40
Torna su