26/11/2020 ore 07:34
Una giovane di Terni in stage nel Regno Unito grazie ad un programma di Wep Italia
Partire per un’esperienza di stage formativo all’estero, con Wep, l’organizzazione leader nel settore della mobilità studentesca e degli scambi culturali. E’ stata la scelta di una giovane di Terni, che nei prossimi mesi svolgerà uno stage nel Regno Unito con il supporto organizzativo di Wep. Complessivamente sono oltre 160 i giovani del Lazio attualmente iscritti ad uno dei programmi di mobilità proposti. A livello nazionale, sono oltre 2300 i giovani che decidono di trascorrere un periodo lavorativo o di stage all’estero con Wep, per vivere un’esperienza formativa e migliorare l’apprendimento di una o più lingue straniere. Numerose le opportunità che Wep propone a chi desidera perfezionare una lingua ed acquisire nuove competenze attraverso uno stage internazionale, che serve anche a valorizzare il proprio curriculum. Subito dopo il diploma, la laurea, oppure nell’intervallo tra un’esperienza lavorativa e l’altra: le proposte Wep vengono calibrate su misura, a seconda dei bisogni e dei settori di interesse dei partecipanti. Con il programma “Stage all’estero” è possibile scegliere tra 7 nazioni diverse: Francia, Belgio, Spagna, Gran Bretagna, Stati Uniti, Canada e Australia. I settori di impiego spaziano dal marketing al turismo, passando per la grafica e l’informatica. A seconda della destinazione scelta, la sistemazione potrà essere in famiglia, in appartamenti condivisi con altri giovani, oppure potrà essere ricercata autonomamente dallo stagista, con il supporto di Wep. L'azienda offre un servizio di progettazione ed assistenza sia prima della partenza, sia in loco. I pacchetti di servizi possono variare a seconda delle singole destinazioni. Per il programma relativo alla Spagna, ad esempio, il pacchetto include: assistenza in Italia, appoggio locale per tutta la durata del soggiorno all'estero, spese amministrative e orientamento per la collocazione nell’azienda che ospiterà lo stagista. Un’ottima opzione per chi è determinato a vivere un’esperienza internazionale, ma vuole affidarsi alle mani di consulenti esperti per trovare la collocazione più adatta alle proprie esigenze ed affrontare il soggiorno al meglio.
29/6/2011 ore 17:42
Torna su