25/11/2020 ore 00:36
Orvieto: la Guardia di Finanza scopre un imprenditore che ha evaso l'Inps per due anni
La Tenenza della Guardia di Finanza di Orvieto ha individuato un imprenditore del settore manifatturiero che tra il 2008 e il 2009 ha omesso di versare allo Stato ritenute previdenziali Inps per circa 280mila euro. Dal riscontro effettuato dalle Fiamme Gialle tra le buste paga di circa 30 lavoratori dipendenti, e i versamenti relativi ai contributi previdenziali Inps, č infatti emerso che l’impresa ha effettuato versamenti a favore dell’Erario in misura inferiore rispetto a quella dovuta per l’importo sopra indicato. Si tratta di quelle ritenute che il datore di lavoro trattiene per assicurare la copertura previdenziale e assistenziale (infortuni, malattie, pensioni). Determinante, per l’individuazione del sistema di evasione, č risultato l’incrocio delle banche dati telematiche in uso alla Guardia di Finanza e la stretta collaborazione con l’Inps. La violazione č stata segnalata anche alla Procura della Repubblica di Orvieto.
22/6/2011 ore 0:05
Torna su